PRODOTTI CERTIFICATI CAM

Asserzione ambientale per distanza di approvvigionamento (UNI EN ISO 14024)

CAM cosa sono e che ruolo hanno in un appalto pubblico?

I Criteri Ambientali Minimi (CAM) sono i requisiti ambientali ed ecologici definiti dal Ministero dell’Ambiente per indirizzare le Pubbliche Amministrazioni verso una razionalizzazione dei consumi e degli acquisti, fornendo indicazioni per l’individuazione di soluzioni progettuali, prodotti e servizi migliori sotto il profilo ambientale, con l’obiettivo di perseguire un’edilizia sempre più sostenibile e orientata all’economia circolare.

CAM EDILIZIA

Per l’edilizia, la normativa di riferimento è contenuta nel D.M. Ambiente 11 ottobre 2017 “Criteri ambientali minimi per l’affidamento di servizi di progettazione e lavori per la nuova costruzione, ristrutturazione, manutenzione”.
I criteri del CAM EDILIZIA (progettuali, dei materiali, della gestione del cantiere) sono stato definiti attingendo ai principali protocolli di sostenibilità ambientale degli edifici (LEED, BREEM, ITACA etc).

Specifiche tecniche dei componenti edilizi / modalità di verifica (2.4.1.2)

Il progettista deve fornire l’elenco dei materiali costituiti, anche parzialmente, da materie recuperate o riciclate ed il loro peso rispetto al peso totale dei materiali utilizzati per l’edificio.
L’appaltatore dovrà accertarsi della corrispondenza al criterio acquisendo dai fornitori specifica documentazione, che dovrà essere in seguito presentata alla stazione appaltante in fase di esecuzione dei lavori.
La percentuale di materia riciclata può essere dimostrata tramite una certificazione di prodotto rilasciata da un organismo di valutazione che attesti il contenuto di riciclato attraverso l’esplicitazione del bilancio di massa da una autodichiarazione ambientale, conforme alla norma ISO 14021.

CAM PREMIANTI

Sono requisiti volti a selezionare prodotti/servizi con prestazioni ambientali migliori di quelle garantite dalle specifiche tecniche, alle quali attribuire un punteggio tecnico deciso della stazione appaltante, sulla distanza di approvvigionamento dei prodotti da costruzione estratti, raccolti o recuperati nonchè lavorati, ad una distanza massima di 150 km dal cantiere di utilizzo.
Questo requisito viene dimostrato dal produttore mediante una asserzione ambientale autodichiarata, secondo la norma ISO 14021 e convalidata da un organismo accreditato.

Per ricevere i Certificati integrali, contatta i nostri uffici al numero 035 520 780 oppure inviaci una mail utilizzando il modulo presente nella pagina Contatti

  • MALTOMIX MB10®
  • MALTOMIX MB5®
  • MALTOMIX MF5®
  • MALTOMIX ONE®
  • MALTOMIX MC20®
  • MALTOMIX MP5®
  • MALTOMIX MP15®
  • MALTOMIX MP6®
  • MALTOMIX MP16®
  • INTOMIX IM9®
  • INTOMIX IM3®
  • INTOMIX IM3 H®
  • INTOMIX IM9 H
  • INTOMIX BIO®
  • INTOMIX IM10®
  • INTOMIX IM11®
  • INTOMIX IA30®
  • FONDOMIX SC25®
  • FONDOMIX SC10®
  • FONDOMIX SC20®
  • FONDOMIX SC30®
  • ADEMIX P350®
  • ADEMIX P200®
  • ADEMIX P200 SMART®
  • ADEMIX P500 FLEX®
  • ADEMIX P600 FAST®
  • ADEMIX AC50F®
  • ADEMIX S210®
  • ADEMIX MINERAL NHL®
  • FINIMIX RAS®
  • FINIMIX T4®
  • FINIMIX RAS PLUS®
  • FINIMIX T4®
  • BETONMIX BT40®
  • BETONMIX BT30®
  • BETONMIX BT20®
Per offrire una migliore esperienza di navigazione, questo sito fa uso di cookie anche di terze parti.