Scheda Prodotto

Informazioni, utilizzi, documentazione

ADEKOLL AS100 ECO®
C2 TE S1 - UNI EN 12004

Adesivo cementizio ad elevate prestazioni, deformabile, per la posa di piastrelle ceramiche di diverso tipo e formato, sia in ambienti interni che esterni, con tempo aperto prolungato e scivolamento verticale nullo

Utilizzi:

Applicazione:

Disponibilità:

Documentazione:

Legenda:

ADEKOLL AS100 ECO è un premiscelato, di colore grigio, in polvere formulato in modo ecologico, composto da: cemento portland, bio-pozzolana, sabbie silicee di origine fluviale e specifici additivi atti a migliorare la lavorabilità, la flessibilità e l’adesione al supporto. L’azione della bio-pozzolana migliora le prestazioni in ambienti aggressivi ed umidi.
L’adesivo contiene materiali di riciclo che riducono l’impatto sull’ambiente derivato dal mancato utilizzo di materiali vergini. Il prodotto è conforme alla normativa EN 12004 ed è classificato come C2 TE S1: adesivo ad alte prestazioni, deformabile, con tempo aperto prolungato, scivolamento verticale nullo per consentire facilmente la posa a parete. Può essere utilizzato in base a questa classificazione in accordo alle prescrizioni dell’appendice D della normativa UNI 11493 “Piastrellature ceramiche a pavimento e parete”.
L’adesivo è idoneo alla posa, sia a pavimento sia in parete, di piastrelle ceramiche di ogni tipo (cotto, bicottura, monocottura, gres porcellanato, ecc.) e formato, su diverse tipologie di supporti minerali, anche a ridotto assorbimento d’acqua, come massetti, intonaci, malte e calcestruzzi. L’adesivo è idoneo per essere impiegato per la posa di piastrelle su pavimenti riscaldanti, nell’incollaggio di piastrelle in piscine e vasche e pavimenti soggetti a sollecitazioni, in sovrapposizione su vecchie pavimentazioni e per tutte le applicazioni ove è prescritto un adesivo di tipo C2 TE S1. È possibile utilizzare il prodotto per la posa di materiale lapideo solo di CLASSE A: materiale non sensibile all’imbarcamento, classificato secondo la norma UNI 11521 “Rivestimenti lapidei di superfici verticali e soffitti” e comunque non con marmi, graniti o pietre di colore chiaro sensibili all’acqua o alla macchiatura.
Per offrire una migliore esperienza di navigazione, questo sito fa uso di cookie anche di terze parti.