Scheda Prodotto

Informazioni, utilizzi, documentazione

SANIERPUTZ RINZAFFO®
GP CS IV - W2 - UNI EN 998-1

Rinzaffo antisale ad elevata adesione a base di legante idraulico ad attività pozzolanica

Utilizzi:

Applicazione:

Disponibilità:

Documentazione:

Legenda:

SANIERPUTZ RINZAFFO è una malta premiscelata a secco di colore nocciola chiaro, a base di sabbie selezionate, fibre, speciali additivi, legante idraulico bianco e bio-pozzolana che conferisce un’incrementata resistenza all’attacco chimico (solfati, piogge acide, ecc.) rispetto alle normali malte. La particolare formulazione permette di ottenere una buona resistenza ai sali disgreganti e un’ottima adesione a murature di mattoni, laterizi e pietra. Il suo impiego, oltre a promuovere l’aggrappo tra la muratura esistente e il corpo d’intonaco, contrasta il passaggio dei sali idrosolubili presenti nell’umidita di risalita capillare ed elimina la formazione di efflorescenze saline.
L’intonaco è conforme alla norma UNI EN 998-1 ed è classificato come GP CS IV – W2. Il prodotto è stato studiato per essere utilizzato come strato d’aggrappo e barriera salina nel ciclo SANIERPUTZ, specifico per il risanamento di murature vecchie o recenti, degradate dall’umidità di risalita capillare, o per applicazioni in bioedilizia.
In situazioni di particolare degrado con forte presenza di sali o dove si vuole ottenere una maggiore durabilità dell’estetica delle superfici, è consigliabile trattare il supporto con PRIMER ANTISALE.
Per offrire una migliore esperienza di navigazione, questo sito fa uso di cookie anche di terze parti.